Più di 50 docenti hanno partecipato all'evento formativo curato dalle tre mentor di progetto del territorio di La Spezia


Si è svolto lunedì 23 maggio 2022 fra l'entusiasmo di oltre 50 docenti del territorio di La Spezia l'evento "La Scuola innovativa: pillole di innovazione al Capellini-Sauro", una giornata di formazione sulla didattica digitale ospitata in uno dei maggiori Istituti di riferimento del territorio e realizzata nell'ambito delle azioni del progetto regionale Scuola Digitale Liguria.

Dopo una prima fase in plenaria, con gli interventi del Dirigente Scolastico dell'IIS Capellini-Sauro Antonio Fini e della referente del progetto Scuola Digitale Liguria Monica Cavallini, i partecipanti si sono organizzati in tre gruppi a seconda dell'area disciplinare di appartenenza - umanistica, tecnologica, linguistica - per tre laboratori condotti dalle mentor della provincia spezzina: Michela Chiappini, IIS Parentucelli-Arzelà; Irene Vivarelli, IC Vezzano Ligure ISA 11; Valentina Zambelli, IC Ortonovo ISA 16.

Durante le attività, i docenti hanno potuto familiarizzare con alcuni degli strumenti più utilizzati per la didattica con il digitale solitamente impiegati nell'ambito della documentazione; hanno poi approfondito la piattaforma regionale Osservatorio dei Progetti Innovativi (e la sua restituzione sotto forma di Mappa pubblica) in cui sono catalogati - sulla base della Scheda Innovazione - e messi a disposizione dei colleghi della regione oltre 3700 attività innovative realizzate dal 2016 nella scuola ligure.

Il pomeriggio, rivolto ai docenti e ai dirigenti della scuola secondaria di I e II grado, CPIA ed enti di formazione del territorio spezzino e svolto con il format degli ormai collaudati "Caffè dell'Osservatorio", vuole essere il primo di una serie di incontri sul territorio ligure per il potenziamento delle abilità dei docenti, affinché si concretizzi quella sinergia che si riassume nel motto "Scuola motore di sviluppo del territorio".