La domanda di competenze digitali è in continua crescita , soprattutto nel mondo della formazione professionale. Da uno studio dell'Unione Europea del 2019 dal titolo La natura mutevole del lavoro e delle competenze nell'era digitale emergono però che in Europa circa il 40% dei lavoratori non hanno competenze digitali, o ne hanno solo una sviluppata a livello elementare, e in Italia un numero di lavoratori che oscilla fra il 13,7% e il 15,6% è a rischio disoccupazione tecnologica. Per permetterne una diffusione capillare finalizzata allo sviluppo anche economico del territorio è necessario programmare, promuovere e sostenere un'azione di base a partire dalla Scuola .

Liguria Digitale, che ha la conduzione operativa del Progetto Scuola Digitale Liguria, promuove un percorso strategico indirizzato ai giovani , con l'obiettivo di potenziare e affinare le conoscenze tecnologiche: il PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento), ex alternanza Scuola-Lavoro . Lo scopo del PCTO è l'accompagnamento degli studenti in mirati in azienda che consolidino le e conosce al contempo preparino l'ingresso nel mondo del lavoro. Il Progetto regionale facilita questa connessione fra il mondo della scuola e quello delle carriere digitali , provenienti da istituti tecnici e licei, alcuni dei quali sono già riusciti a fare la loro esperienza in un tirocinio di inserimento al lavoro in azienda.

La Scuola è il motore dell'innovazione del territorio e il know-how di Liguria Digitale a disposizione dei giovani rappresenta una ricchezza che offre ricadute sulla società; la competenza digitale è una delle  otto competenze di cittadinanza  individuate dall'Unione Europea a coronamento di un lungo percorso iniziato nel 2006 e oggi riferimento nazionale. Le competenze chiave europee, di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l'inclusione sociale e l'occupazione, sono: competenza alfabetica funzionale, competenza multilinguistica, competenza matematica e competenza di base in scienze e tecnologie, competenza digitale, competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare, competenza sociale e civica in materia di cittadinanza, competenza professionale, competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturale.