Oltre 200 partecipanti, fra distanza e presenza, ai due appuntamenti sul tema della robotica per l'inclusione scolastica con Scuola di Robotica


Grande successo per gli appuntamenti del 21 e 27 aprile 2022: oltre 200 docenti hanno preso parte - a distanza e finalmente in presenza - alla formazione gratuita "Robotica e Inclusione", nata dalla partnership fra il progetto regionale Scuola Digitale Liguria e Scuola di Robotica, importante realtà territoriale accreditata dal Ministero dell'Istruzione finalizzata alla promozione della robotica educativa e delle nuove tecnologie.

Dopo due anni di attività a distanza, Scuola Digitale Liguria ha riaccolto i docenti nella sede di Liguria Digitale, azienda diventata ormai casa della Scuola ligure, con due appuntamenti gratuiti di formazione sulla robotica e sull'inclusione. Proprio negli spazi in cui negli ultimi anni tanto si è fatto per scuola e sanità, Scuola di Robotica ha illustrato il funzionamento dei robot umanoidi Nao e Pepper raccontando alcune esperienze realizzate negli ospedali della Liguria e proponendo alcuni loro impieghi come supporto nella quotidiana pratica didattica. 

Formazione "Robotica e Inclusione"

Le peculiarità dei robot umanoidi hanno suscitato fortissimo interesse: tra lo stupore di fronte a Nao - che ha partecipato in presenza alle due sessioni - intento a ballare un Gioca Jouer robotico è nato un dibattito fra i docenti che hanno così avuto modo di riflettere su quanto inclusive possano davvero essere la tecnologia e la robotica a supporto dell'insegnamento.