I laboratori territoriali rientrano nella strategia digitale di Regione Liguria che attua sinergie fra azioni diverse condividendone obiettivi e finalità: la loro attivazione è infatti possibile grazie alla governance coordinata dei progetti Digitalizzazione diffusa del sistema pubblico regionale, finanziato dal POR FESR 2014 – 2020, e Scuola Digitale Liguria, finanziato dal POR FSE 2014 – 2020, con la conduzione operativa di Liguria Digitale.

Spazi tecnologici attrezzati in Città Metropolitana di Genova, scuole e Comuni del territorio per mettere a disposizione risorse innovative a beneficio di studenti, cittadini, imprese e associazioni: sono laboratori innovativi accessibili con ampia distribuzione oraria, facilità nell'accesso e adeguato presidio di personale opportunamente formato. Ogni territorio della Regione potrà avere a disposizione almeno un laboratorio. 

All'interno dei laboratori sono disponibili strumenti digitali per molteplici attività: tablet, pc, stampanti 3D, videocamere, componenti robotici, visori tridimensionali per la realtà aumentata. I laboratori territoriali sono luoghi di incontro, di sperimentazione e di pratiche innovative per attività didattiche, cittadinanza digitale, formazione specifica, alfabetizzazione digitale, fab lab e molto altro.

I LABORATORI TERRITORIALI IN LIGURIA

  • Città Metropolitana di Genova, articolato su due poli:
    • ITS Fondazione Accademia Italiana Marina Mercantile
    • Genoa Port Center [sospeso causa Covid-19]
  • Comune di Genova - Centro Civico Buranello [sospeso causa Covid-19]
  • Comune della Spezia - Istituto Scolastico Capellini-Sauro
  • Comune di Savona - Istituto Scolastico Ferraris-Pancaldo
  • Comune di Imperia - Istituto Scolastico Polo Tecnologico Imperiese