610229958

Le Comunità di Pratica (CdP) costituiscono un'attività inedita nel mondo della scuola digitale ligure. Si tratta di gruppi di insegnanti che partecipano a un'azione di formazione non formale e sperimentano nelle loro classi una didattica innovativa utilizzando strumenti digitali forniti dal Progetto regionale e che - grazie al confronto e condivisione - consolidano una proficua modalità di lavoro e buone pratiche di didattica digitale da diffondere a tutta la Community di Progetto.

Ogni Comunità di Pratica è trasversale e focalizzata sull'attività di documentazione didattica secondo il modello di "documentazione aumentata" sviluppato da Scuola Digitale Liguria. Complessivamente, a oggi i partecipanti alle Comunità di Pratica sono 114, rappresentativi di ogni ordine e grado di scuola e degli organismi formativi IeFP.

Docenti e formatori delle CdP

L'analisi dei dati dell'Osservatorio ha permesso di individuare chi nella Scuola Ligure si occupa di Coding e Robotica educativa, produce Contenuti Digitali, sperimenta modalità di lavoro Smart inedite e inclusive: a loro è stato proposto di iniziare un percorso secondo un modello che il progetto regionale potrà riproporre a chi aggiungerà i propri progetti nell'Osservatorio.

Tematiche affrontate

Sono già state realizzate quattro comunità di pratica, ognuna focalizzata su aspetti della didattica digitale, individuati a partire dalla piattaforma regionale Osservatorio dei Progetti innovativi.

  • Comunicazione e Contenuti digitali: video-lezioni e booktrailers realizzati con kit video professionali per creare una playlist disponibile alla Community dei docenti della scuola ligure
  • Smart Users: attività di video-conferenza con sistemi di videoconferenza fra classi con metodologia Flipped Classroom e scrittura collaborativa di glossari multimediali con tablet di ultima generazione per l'inclusione e imparare ad imparare… smart
  • Coding e Robotica educativa: progetti di robotica educativa con attenzione prevalente sul tema del mare, utilizzando robot e droni. Obiettivo: orientamento alle STEAM – con focus sulle ragazze - inclusione
  • Documentazione aumentata: documentazioni didattiche di avanguardia realizzate con strumenti di realtà aumentata per una documentazione significativa e di impatto da pubblicare sul sito delle Scuole e sulla Mappa pubblica

 

Un progetto comune: valutare le competenze digitali degli studenti

Ogni docente delle Comunità di Pratica lavora con i propri studenti per rendere la didattica più efficace e per formare le competenze digitali. Per avere un riscontro concreto della crescita delle competenze digitali degli studenti è stata avviata - in collaborazione con l'Università di Genova (Dottorato in Digital Humanities) una attività di valutazione delle competenze digitali: dall'autovalutazione delle competenze da parte degli studenti alla valutazione che i docenti potranno fare a seguito delle attività innovative svolte con gli strumenti forniti da Scuola Digitale con la piattaforma dedicata Oplà.

Approfondimenti

torna all'inizio del contenuto