Seguici su:

767482267

Quando curiosità ed esperienza si incontrano nasce sempre un'energia speciale. Studenti delle scuole superiori e professionisti dell'ICT fianco a fianco per tutto il giorno, per imparare sul campo ciò che dai libri non è possibile sapere. Su questo si fonda l'alternanza scuola-lavoro che in due anni, grazie al Progetto Scuola Digitale Liguria, ha già portato in azienda, in house della Regione Liguria, più di 130 studenti delle superiori genovesi.

Nel mese di febbraio Liguria Digitale ha ospitato i ragazzi che provengono dalle classi terze dell'Istituto Italo Calvino e dell'Istituto Einaudi Casaregis Galilei e, per la prima volta, anche gli studenti di materie umanistiche con il Liceo classico Andrea D'Oria rompendo il luogo comune che nel mondo dell'ICT ci sia spazio solo per chi studia materie scientifiche e tecniche.
I ragazzi si sono misurati infatti con entusiasmo anche con temi che poco hanno a che vedere con le STEM (Technology, Engineering and Mathematics) come la comunicazione, i social media, la grafica e la scrittura per il web.

Guarda le video interviste ai ragazzi. 

torna all'inizio del contenuto